Formazione: le risorse

Conoscendo l’inglese di risorse ce ne sono moltissime, presupponendo che preferiate l’italiano almeno per il momento, inizio con una selezione.

Blog, community, magazine online ecc:

La prima cosa che suggerisco è scegliere un buon programma per i feed ed ogni volta che capitiamo in un sito con del materiale che ci interessa, iscriverci. Qui di seguito potete trovare i siti in italiano a cui sono iscritta io.

Video Corsi

La casa editrice Momos Edizioni, ha realizzato dei video corsi su svariati argomenti tra cui photoshop e illustrator, ve li consiglio.

Libri

Avendo la possibilità, sfruttate le biblioteche. I manuali costano diversi soldini e di solito hanno una validità limitata per via dell’uscita degli aggiornamenti. Se invece volete comprarli, a parte che le versioni digitali costano meno, molti siti permettono di scaricare una versione di anteprima. Leggete bene l’indice, poi scegliete se acquistarlo.

Nel presentarvi qualche titolo, suggerisco di andare per livelli, per il web designer partiamo dal graphic design e dalla tipografia. Non buttate in pentola troppe cose, andate per gradi.
Elementi di grafica – forma visiva e comunicazione
Guida agli stili tipografici – spunti per la scelta dei caratteri nella grafica e nel design

Poi si può iniziare con un po’ di codice, scegliete un libro di html e uno sui css, poi passate a questo:
Oltre i css – la sottile arte del web design

Per avvicinarsi al php mi sento di consigliare questo libro, mi sembra piuttosto semplice:
Php e Mysql di Janet Valade

WordPress
Anche qui come per l’html e css, per avvicinarsi a wordpress i libri più o meno si equivalgono, potrei suggerirvi questo:
WordPress dalla “A” alla “W”
per imparare invece a costruire temi, senza dubbio questo, l’ho trovato ottimo:
Sviluppare applicazioni con wordpress

Con questo post al momento chiudo il discorso formazione, spero che i post vi siano piaciuti!
Voi che scuole avete fatto? Quali sono i libri di cui non avreste voluto mai fare a meno?

Post Correlati