Seminario per web designer freelance

2012-09-12-02_01

L’8 e 9 giugno ho partecipato al Seminario per Web Designer Freelace organizzato da Your Inspiration Web. Non vi starò a elencare le cose di cui si è parlato, troverete sul sito dell’evento il programma. Voglio parlarvi di persone, quelle che fanno la differenza tra un libro e un’esperienza, in particolare di alcuni dei relatori e del perchè per me è stato importante esserci.

Fabio Micera (Fisco)

E’ uno dei motivi per cui ho aperto la partita iva. Conosciuto tramite i suoi articoli, ha reso facile una questione che trovavo preoccupante. Vuoi mettere la soddisfazione di vedere il tuo commecialista come relatore?!

Luca Panzarella (Trovare lavoro)

Ho acquistato il suo primo libro ‘Vivere freelance‘ (su cui ho scritto un articolo), il suo secondo libro, ‘Viaggio dell’eroe precario‘, me lo ha regalato lui stesso.
Potete immaginare il piacere di vederlo e sentirlo parlare di persona. E’ stato divertente e provocatorio esattamente come mi aspettavo. Quando ha chiesto quanti di noi avevano detto a tutte le nostre conoscenze che cerchiamo lavoro si è percepito il panico nell’aria. O quando ci ha chiesto di presentarci al nostro vicino e raccontare di cosa ci occupiamo. Dopo lo smarrimento iniziale però ci abbiamo preso gusto e ci ha dovuti richiamare all’ordine per poter continuare il suo intervento auahauah.

Marco Salvo (SEO)

Ho acquistato due libri sul seo e lo scorso Natale mi hanno regalato un bel libro sul marketing. Avrei voluto fare un corso ma ero scettica, con il timore di spendere soldi per sentirmi ripetere esattamente le stesse cose scritte sul manuale.

Marco Salvo credo sia stato illuminante, mi ha dato il primo tassello per riuscire a passare dalla teoria alla pratica. Perchè le informazioni non bastano, lui ha condiviso una metodologia.

Carlo D’Angiò (Copywriting)

Estremamente piacevole da ascoltare, non mi sarei stancata mai. I suoi interventi sono stati quelli che ho preferito.

Nando Pappalardo(Fondatore di YIW)

Ovviamente senza di lui non ci sarebbe stato nessun seminario, quindi il grazie va soprattutto a lui che ha messo insieme e reso possibile tutto questo.

Cosa ho fatto appena tornata a casa?

Ho acquistato due libri: Neuro web design (grazie a Carlo D’Angiò) e Personal branding, perchè come ha detto Nando il saper vendere le proprie conoscenze a prescindere dal loro livello è fondamentale.

Perchè ti consiglio di partecipare ad eventi del genere?

  • perchè puoi confrontarti con gli altri, capire meglio a che livello sei e quali sono le aree da migliorare;
  • per respirare l’energia che ti possono dare, possono capitare periodi più difficili, condividere e respirare la passione degli altri aiuta a ritrovare l’entusiasmo;
  • perchè i manuali non bastano, ogni occasione è buona per assorbire tutta l’esperienza che possono darti gli altri

Post Correlati